Ricerca avanzata

Effettua la tua ricerca all'interno delle riviste pubblicate dal 2000 fino ad oggi!
LA RICERCA IN ITALIA

Confronto fra colesterolo non HDL e rapporto trigliceridi/HDL-colesterolo in relazione a fattori di rischio cardiometabolici e segni preclinici di danno d’organo in bambini con sovrappeso/obesità: lo Studio CARITALY

AAVV

A quale particolare problema si è rivolta la ricerca svolta?

Confrontare due diversi indici derivati dai lipidi, il non HDL-C e il rapporto Tg/HDL-C, nell’identificazione del rischio cardiovascolare e dei segni precoci di danno d’organo nell’obesità pediatrica.

Qual era lo stato delle conoscenze precedentemente al vostro lavoro?

Non era noto se un valore borderline di non HDL-C fosse più utile del rapporto Tg/HDL-C nell’identificare la presenza di classici fattori di rischio cardiometabolici (FRCM) e dei segni preclinici di danno d’organo in bambini e adolescenti con sovrappeso e obesità.

Sintesi dei risultati ottenuti

La nostra analisi su 5505 bambini e adolescenti sovrappeso e obesi dimostra che un valore di Tg/HDL-C ≥ 2,2 è più utile di un valore di non HDL-C ≥ 130 mg/dl nell’identificare la presenza dei classici FRCM e soprattutto la presenza di aumentato spessore medio intimale carotideo, ipertrofia ventricolare sinistra e steatosi epatica.

In che modo questi risultati hanno permesso di approfondire le conoscenze riguardo al problema iniziale?

In una popolazione ambulatoriale di bambini con sovrappeso/obesità un valore di Tg/HDL-C ≥ 2,2 è uno strumento più utile del non HDL-C al fine di identificare soggetti con un alterato profilo di rischio cardiometabolico.

Quali sono le prospettive di ricerca ulteriore sull’argomento?

Valutare in uno studio longitudinale se l’alto rapporto Tg/HDL-C in età pediatrica può essere utile nel predire il rischio cardiometabolico in età adulta.

Vi sono ricadute dei vostri risultati sulla pratica clinica quotidiana?

Includere la valutazione del rapporto Tg/HDL-C nello screening dei bambini con sovrappeso/obesità

Download PDF
ISCRIVITI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vuoi ricevere gratuitamente anche la rivista cartacea? Scrivi il tuo indirizzo.

Vuoi ricevere gratuitamente anche la rivista cartacea?