Ricerca archivio avanzata

Ricerca avanzata

giornale italiano di diabetologia e metabolismo

CERCA CHIUDI
APPUNTI DI STORIA

IL CONTROLLO E L’AUTOCONTROLLO DELLA GLICOSURIA NELL’OTTOCENTO

G. DALL’OLIO
La possibilità di frequenti controlli della glicosuria in pazienti diabetici e ancor più la pratica dell’autocontrollo da parte dei pazienti stessi è un’esigenza particolarmente sentita già nell’Ottocento dai clinici che si occupano di diabete mellito. Notizie sull’introduzione e sull’evoluzione di questa prassi, utile per verificare l’efficacia della cura in atto e la “compliance” alla terapia stessa, possono essere attinte dalle opere di Clinica Terapeutica e Semeiotica Medica di alcuni studiosi dell’epoca. Essi caldeggiano questo supporto che le scienze di base (chimica e fisica) possono dare alla medicina, raccomandano l’esecuzione delle indagini e suggeriscono metodi fisici e soprattutto chimici per rilevare il glucosio nell’urina. Tali metodi per il controllo e l’autocontrollo della glicosuria dovranno essere possibilmente di facile esecuzione per poter essere praticati dai pazienti o dai medici “di campagna”.
ISCRIVITI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!