Ricerca avanzata

Effettua la tua ricerca all'interno delle riviste pubblicate dal 2000 fino ad oggi!
L'EDITORIALE

Tecnologia e diabete: ricerca italiana all’avanguardia

Molte sfide ci aspettano ancora nel variegato mondo del diabete, dal punto di vista eziopatogenetico, diagnostico e terapeutico. La stessa definizione nosologica sta subendo, ultimamente, un profondo cambiamento, nel tentativo di dare più spazio e importanza all’espandersi delle conoscenze sulla patologia e il suo trattamento(1). Il presupposto è che tutte le forme di diabete potrebbero essere riportate a un unico comune denominatore: il malfunzionamento della β-cellula. Questa scelta nosologica implica a sua volta una scelta terapeutica più appropriata, finalizzata non solo a combattere il “sintomo”, ovvero l’iperglicemia, ma ad affrontare più propriamente il difetto della β-cellula, in modo da applicare terapie più specifiche in rapporto all’eziopatogenesi. Prendendo spunto da ciò, si può intravedere quanto ancora complesso sia l’approccio alla patologia sotto tutti i punti di vista, quanto ancora deve essere studiato e approfondito, per potere adeguatamente personalizzare e ottimizzare la terapia per la singola persona con diabete. E perché no, per potere trovare un giorno una cura definitiva, o meglio ancora un valido sistema di prevenzione.
ISCRIVITI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vuoi ricevere gratuitamente anche la rivista cartacea? Scrivi il tuo indirizzo.

Vuoi ricevere gratuitamente anche la rivista cartacea?