Ricerca avanzata

Effettua la tua ricerca all'interno delle riviste pubblicate dal 2000 fino ad oggi!
L'EDITORIALE

Attività fisica per la persona con diabete

Il primo riferimento documentabile nella letteratura scientifica sul rapporto tra diabete e attività fisica risale a meno di 100 anni fa, con lo studio Muscular exercise in diabetes mellitus del dott. K.S. Hetzel, pubblicato il 17 gennaio del 1925 sul British Medical Journal. In questo lavoro pionieristico si prefigurava la possibilità che l’esercizio fisico potesse mobilizzare riserve energetiche e attivare vie metaboliche distinte da quelle utilizzate dall’insulina, e si segnalava tuttavia il fatto che l’esercizio fisco condotto in assenza completa di insulina potesse determinare risposte paradosse e non favorevoli: straordinaria osservazione, che rappresenta a tutt’oggi uno dei punti cruciali nella gestione dell’attività fisica nel diabete di tipo 1, realizzata in un’epoca in cui l’insulina era stata appena scoperta e il complesso sistema della contro-regolazione era ancora in gran parte sconosciuto. Da allora le osservazioni sperimentali e gli studi clinici su diabete e attività fisica si sono moltiplicati esponenzialmente, con una vera “esplosione” negli ultimi decenni: circa 300 voci su PubMed tra il 1926 e il 1976, oltre 3200 tra il 1976 e il 1996, e circa 25.000 negli ultimi 20 anni.
ISCRIVITI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vuoi ricevere gratuitamente anche la rivista cartacea? Scrivi il tuo indirizzo.

Vuoi ricevere gratuitamente anche la rivista cartacea?